Truffa un’anziana, denunciato

Vittima un'anziana donna di Lavello

595

Si era presentato a casa di un’anziana di Lavello dicendo di essere un avvocato e di dover recuperare una somma quale risarcimento per un incidente provocato dal nipote della donna. Tutto falso
Ma con raggiri, era riuscito comunque nell’intento facendosi consegnare 350 euro in contanti e monili in oro dal valore di 300 euro.
I carabinieri della stazione di Lavello sono riusciti ad identificare il truffatore, un 47enne di origini napoletane che è stato denunciato in stado di libertà alla magistratura.

Dolo l’ennesimo episodio di truffa ad anziani, l’invito dei carabinieri e di fare molta attenzione e  non far entrare in casa persone che non si conoscono soprattutto quando si è soli.