Salvini: “Chiara la squadra che comporrà il prossimo Governo”

931

Dopo Luigi Di Maio è stata la volta del leader del “Carroccio”, Matteo Salvini, che ha incontrato per la quinta volta il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare la propria proposta di Governo.

I giochi sembrano fatti. L’accordo con il Movimento 5 stelle c’è e l’ipotesi di Giuseppe Conte premier diventa sempre più concreta anche se Salvini, come Di Maio pochi minuti prima, non fa nomi davanti ai giornalisti.

“Abbiamo fatto il nome – ha detto Salvini – e abbiamo ben chiara la squadra che comporrà il prossimo Governo”. “Siamo vogliosi di partire e di far crescere l’economia di questo Paese – ha aggiunto – creare lavoro, portare in Italia aziende che investano, dare maggiori certezze alle famiglie e maggiore sicurezza”.

“Contiamo di lasciare ai nostri figli un Paese migliore: siamo pronti a partire. Vogliamo un Governo che metta al centro l’interesse dell’Italia”.

“Le nostre politiche economiche saranno diverse da quelle fallimentari messe in atto dai precedenti governi che hanno solo fatto crescere il debito pubblico”, ha detto Salvini.

“Non vediamo l’ora di partire perchè fuori c’è un mondo che vuole passare dalle parole ai fatti”, ha aggiunto il leader della Lega. “Abbiamo consegnato al presidente Mattarella il destino nostro e del nostro Paese: un progetto, un’avventura che si basano su radici assolutamente solide”.