Elezioni regionali, si voterà a marzo: il Tar accoglie il ricorso del M5s

833

Da qualche minuto è uscito il dispositivo della sentenza del TAR Basilicata tanto attesa dalle forze politiche e dell’intero elettorato lucano.

Dopo una infinita due giorni il Tribunale amministrativo si è pronunciato accogliendo il ricorso presentato dai consiglieri regionali Gianni Leggieri e Giovanni Perrino e dal candidato alla presidenza della Regione Basilicata per il Movimento 5 stelle, Antonio Mattia.

Nel dettaglio il TAR Basilicata, espressamente al punto 6.1 dell’odierna sentenza, stabilisce che “La regione intimata dovrà provvedere a convocare, nel termine di venti giorni dalla comunicazione della presente decisione, i comizi per le elezioni del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Basilicata, da tenersi nella data utile più ravvicinata”.