Bocce: il “Montereale” si fa raggiungere da “M.C.M.”

152

La prima partita di ritorno del Campionato di bocce di A (I categoria) si apre con una cattiva notizia per la squadra lucana del “Montereale”. Il sestetto di Potenza, finora imbattuto, con le sue 3 vittorie consecutive, ha trovato la prima sconfitta per 6 a 2, fuori casa sabato 5 gennaio scorso contro la “Cacciatori 2” di Nocera.

Questo intralcio, unito alla vittoria di “M.C.M.” per 5 a 3 contro “Ariston”, determina un pari merito in classifica tra la squadra di Potenza e quella di Angri, entrambe a 9 punti. “Ariston” e “Cacciatori 2”, invece, hanno ancora un incontro da recuperare, sebbene la Cacciatori abbia ora 3 punti rispetto agli 0 punti di Ariston.

Il prossimo incontro, quello di sabato 26 gennaio a Potenza, sarà quindi uno scontro al vertice tra “Montereale” e “M.C.M”, con il sapore di una finale di girone, in quanto il calendario prevede solo un altro match, il 9 febbraio, dopodiché si qualificherà solo la prima in classifica, che accederà al successivo girone interregionale.

Intanto anche la serie C (la III categoria) riprende la sua avventura di campionato il prossimo fine settimana. Sabato 12 gennaiosi gioca “La Potentina Rossa” – “Amici delle bocce” di Trecchina nel bocciodromo di Villa Santa Maria a Potenza, e “Val d’Agri Due” contro “Aurora Murese” a Galaino di Marsico Nuovo. Domenica 13 gennaio, invece, gli incontri in programma vedono “La Potentina Blu” giocare in casa a Potenza contro la “Gialloverde” di Melfi e il derby “Val d’Agri Tre” contro “Val d’Agri Uno” a Galaino. In questo primo turno dell’anno, le due squadre “Montereale A” e “Montereale B” riposano. La fase di ritorno si svolgerà fino al 17 febbraio, per lasciare poi spazio alle semifinali che si svolgeranno in modo incrociato tra le prime due classificate di ciascuno dei due gironi.