EXPANDERE 2018: a Potenza l’evento della “Compagnia delle Opere”

191

Nella mattinata di ieri, venerdì 26 ottobre 2018, si è svolto da GoDesk a Potenza, Expandere 2018, l’evento annuale organizzato dalla Compagnia delle Opere di Basilicata (associazione nata per promuovere momenti di riflessione e di crescita per le imprese e professionisti) al fine di promuovere una giornata di incontri e di approfondimento sui temi dello sviluppo e delle relazioni. Fondamentale per tale fine è stato il dibattito instauratosi tra imprenditori e liberi professionisti i quali, attraverso un reciproco scambio di informazioni e di esperienze, hanno reso il confronto un elemento utile per lo sviluppo e la crescita. Non a caso il tema scelto per quest’anno è stato “L’associazionismo visto come l’insieme delle relazioni che genera la crescita tra informazione e conoscenza”.

L’evento ha visto come protagonisti aziende e professionisti impegnati in diversi settori e la presenza straordinaria del Presidente Nazionale della CDO, Bernhard Scholz. Dopo una breve introduzione sullo svolgimento della giornata si è dato il via ai laboratori organizzati in contemporanea sui temi del turismo esperienziale, delle costruzioni, della famiglia e dell’innovazione con la testimonianza di aziende e di imprenditori che da anni operano nei settori di riferimento facendo coesistere innovazione e tradizione allo stesso tempo.

Le nostre imprese hanno bisogno di crescere – ha detto Scholz – le opere sociali hanno bisogno di essere più sostenibili economicamente e per questo creiamo dei momenti in cui le informazioni diventano condivise per far crescere nuove conoscenze e competenze. Il contributo della Compagnia delle Opere è quello di creare opportunità di condivisione e di conoscenze affinché ognuno possa far crescere al meglio l’attività che sta svolgendo. Il confronto tra imprenditori – ha concluso il presidente della CDO – una volta era opzionabile ma oggi è necessario. È impossibile pensare che oggi un imprenditore da solo possa gestire la sua impresa ma è assolutamente necessario confrontarsi, ponderare le decisioni ed avere informazioni e conoscenze affidabili”.

“Manifestazione più che riuscita – ha commentato Francesco Perone, Presidente Compagnia delle Opere della Basilicata – tante le aziende e i professionisti che ci hanno onorato della loro presenza, dando un contributo fondamentale in ciascun laboratorio e a tutto l’evento in sé”. “Sono molto soddisfatto di come si sia svolta quest’anno la manifestazione – ha aggiunto – Expandere si conferma l’evento dell’anno con una forte predisposizione all’apertura di un territorio che ad oggi risulta essere ancora troppo ostile a certe tematiche che però possono essere più facilmente inglobate in un sistema che un’associazione come la Cdo crea attraverso momenti di incontro e condivisione affinché il singolo non si senta solo ma entri a far parte di una comunità più ampia dove a fare da padrone è l’esperienza e il confronto con gli altri”, ha concluso Perone.

Di seguito le interviste a Bernhard Scholz ed a Francesco Perone