Furto ad anziani. I carabinieri di Senise identificano complice

Le due donne, di origine rumena, avevano rubato ad una coppia di anziani di Fardella 12mila euro e una carta postepay

290

E’ stata identificata e denunciata all’autorità competente una seconda donna che il 30 marzo scorso, con una complice arrestata nei giorni scorsi, si era introdotta nell’abitazione di due anziani nel centro storico di Fardella, rubando  12mila euro e una carta  postepay.
La tempestiva denuncia delle due vittime ha consentito di avviare immediatamente le indagini e risalire alle due donne di origine rumena.
La prima, arrestata il 2 settembre scorso, deve rispondere di furto aggravato in concorso, sostituzione di persona ed uso fraudolento di carta di pagamento. La complice di furto aggravato in concorso.

I Carabinieri sottolineano ancora una volta che le denunce da parte della cittadinanza sono importanti per consentire alle Forze di Polizia di orientare al meglio le investigazioni e identificare gli autori dei furti.