Mensa scolastica a Matera, pubblicato avviso per iscrizione

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 25 settembre e la data è valida anche per la conferma dei vecchi iscritti

186

“E’ stato pubblicato, sul portale del Comune di Matera, l’Avviso relativo all’iscrizione per la fruizione del servizio di mensa scolastica nelle scuole della città che sarà attivo dal 1 ottobre 2018 al 31 maggio 2019”.
Lo rende noto il Comune di Matera.
L’iscrizione al servizio potrà essere effettuata esclusivamente on line al sito www.comune.matera.it, cliccando sul link “servizio mensa scolastica”.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 25 settembre e la data è valida anche per la conferma dei vecchi iscritti.
Per poter completare l’iscrizione è necessario essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica.
Il Comune di Matera – prosegue la nota – garantisce che gli alimenti serviti nelle mense scolastiche provengono solo da aziende che producono seguendo i disciplinari dell’agricoltura biologica. Sono al 100% biologici: frutta, ortaggi, legumi, prodotti trasformati di origine vegetale, pane e prodotti da forno, pasta, riso, farine, cereali e derivati, olio extravergine, uova, yogurt e succhi di frutta, prodotti lattiero caseari. La carne utilizzata proviene al 50% da allevamenti biologici e il pescato è raccolto attraverso metodi di pesca sostenibile.
I menù giornalieri possono essere visualizzabili giornalmente sul portale dedicato, anche quelli previsti per le diete speciali.
È possibile tramite apposito modulo, richiedere diete speciali per intolleranze, allergie o segnalare scelte alimentari specifiche.
Da quest’anno, inoltre, sarà possibile acquistare i pasti, oltre che tramite il sistema di Pos presenti negli esercizi commerciali convenzionati, anche tramite il sistema PagoPA, online comodamente da casa (servizio attivo dal 17 settembre 2018).
Il costo del pasto – conclude la nota – è rapportato alla fascia reddituale del nucleo familiare dell’utente e alla corrispondente percentuale di contribuzione al costo del servizio”.
Nell’Avviso pubblico (scaricabile e consultabile al link) è possibile trovare tutti i dettagli per ciascuna fascia di reddito e tutte le informazioni necessarie sul servizio di mensa scolastica.