Uccide il marito investendolo con l’auto, arrestata

E' accaduto a Paterno

1941

Quello che in un primo momento era sembrato un incidente casuale si è rilevato invece un omicidio premeditato.
Lo hanno verificato i carabinieri della stazione di Marsiconuovo e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Viggiano che hanno fatto piena luce su quanto accaduto stamane a Paterno quando un auto, salita sul marciapiede ha investito un uomo che, sbattendo il capo contro un palo della pubblica illuminazione, è morto sul colpo.
La conduttrice, moglie della vittima, non solo non si è fermata, ma ha trascinato per alcuni metri il corpo.
Evidente la volontà di uccidere da parte della donna che è stata arrestata con la pesante accusa di omicidio volontario premeditato.
Alla base dell’omicidio dissidi familiari.