Bandiera Blu a Nova Siri a conferma della qualità del mare, dell’ambiente e del paesaggio

Dopo Maratea e Policoro (una riconferma) e Metaponto, anche Nova Siri si fregia della Bandiera Blu, l'ambito riconoscimento del Fee (Foundation for environmental education)

1084

In Basilicata raddoppia il numero delle bandiere blu assegnate dalla Fee (Foundation for environmental education).
Dopo Maratea e Policoro (una riconferma) e Metaponto, anche Nova Siri si fregia della Bandiera Blu, l’ambito riconoscimento del Fee (Foundation for environmental education).

E’ stato assegnato sulla base di trentadue criteri esaminati dalla Fee per individuare le spiagge che meritano il riconoscimento di qualità alla qualità del mare, dell’ambiente e del paesaggio.
Sulla spiaggia di Nova Siri, una tra le più belle d’Italia. da ieri pomeriggio sventola la Bandiera Blu, “risultato di un percorso che parte da lontano e che è merito di tutti, cittadini in primis” ha detto il Sindaco, Eugenio Stigliano, durante la cerimonia svoltasi sul lungomare, davanti alla “Nave Capovolta”, la scultura che il pittore-scenografo, Gaetano Di Matteo, donò al Comune di Nova Siri alcuni anni fa.
Alla cerimonia hanno partecipato numerosi i cittadini, con la banda di Nova Siri, altro patrimonio storico-culturale del centro ionico, che ha animato con l’esecuzione di alcuni dei brani del proprio repertorio.
Erano presenti, fra gli altri, il sindaco e il vice sindaco di Bernalda Domenico Tataranno e Aliana Acito.

Di seguito l’intervista al sindaco di Nova Siri, Eugenio Stigliano