CALCIO A 5 – La Svamoda vola da sola in testa alla classifica

185

Dopo sei gare la classifica del campionato interregionale di calcio a 5 di Serie C vede finalmente una capolista solitaria. Le prime cinque di campionato vedevano le due formazioni potentine del San Gerardo calcio a 5 Potenza Svamoda e del Real Potenza fronteggiarsi, colpo su colpo, in un “testa a testa” da predestinate a contendersi il primato finale con largo distacco sulle inseguitrici. 

CLASSIFICA

Cinque gare e cifra tonda per entrambe, 15 punti, stesso numero di reti subite fino alla scorsa giornata con gli attacchi avversari che per 11 volte avevano gonfiato la rete delle porte di Svamoda e Real, ma con una differenza reti all’attivo che vedeva gli uomini di mister Napoli in vantaggio con 19 gol siglati in più rispetto ai cugini potentini.

Poi sabato scorso il Real Potenza inciampava sul campo degli Amici del Borgo Matera mentre lo Svamoda siglava 10 reti sul difficilissimo e caldo campo del Pisticci, gara che per l’occasione si è disputata presso il palazzetto della vicina Marconia.

Si badi bene nulla è detto anche perché il campionato è lungo ma soprattutto perché il distacco è così esiguo che neanche il più ottimista dei tifosi sentirebbe già il profumo dell’alloro. Di fatto però, numeri alla mano, il San Gerardo calcio a 5 Potenza Svamoda è li al momento solo in testa e con indiscutibile merito. Frutto di una società solida e ambiziosa guidata dal presidente D’Anzi, di un tecnico capace e competente, di una rocciosa “vecchia guardia” e di un trittico di giocatori che sono stati portati dal mercato estivo di assoluto spessore. Parliamo ovviamente del portoghese Graça e dei due brasiliani Vicente e Tiago. Uno Svamoda che quando si veste di verdeoro fa ballare la samba a qualsiasi avversario a furia di tocchi di suola, colpi di esterno piede, tiri di punta e numeri da cineteca. Si accarezza il pallone e lo si schiaffeggia, sciabola e fioretto, capirinha e aglianico, churrasco e peperoni cruschi per i palati più fini. E allora il campionato attende con ansia l’ultima partita del girone di andata per vedere il match del definito confronto tra le due formazioni maggiormente attrezzate a tagliare il traguardo lasciandosi alle spalle tutte le rivali. Nel frattempo riempite i palazzetti, sintonizzatevi su Ufficio Stampa Basilicata per le dirette dello Svamoda e avvicinatevi al parquet perché su questo manto la palla rotola come non ha mai fatto finora a Potenza.