Tragedia di Nassiriya, ricordato il sottotenente Merlino

La crimonia a Sant'Arcangelo paese di origine del sottotenente Merlino

94

Ieri, nella la Chiesa di San Giuseppe Operaio in San Brancato di Sant’Arcangelo (PZ), alla presenza del Generale di Brigata Rosario Castello, Comandante della Legione Carabinieri “Basilicata”  e di altre autorità, è stata svolta una funzione religiosa per ricordare il  Sottotenente Filippo Merlino, originario di Sant’Arcangelo, morto nella tragedia di Nassiriya gli altri Caduti Militari e Civili nelle missioni internazionali di pace.

Al termine della funzione è stata deposta una corona al monumento dedicato al  Sottotenente Filippo Merlino, alla presenza dei familiari e delle scolaresche del luogo che hanno recitato poesie in ricordo dell’Eroe Sottotenente Merlino e di tutti i Caduti nelle missioni di Pace.