San Carlo: il dottor Salvatore D’Angelo abilitato a professore di prima fascia

Prestigioso riconoscimento della Comunità Accademica per la reumatologia Lucana fondata dal prof. Ignazio Olivieri

339

Il dottor Salvatore D’Angelo (nella foto di copertina con il prof. Ignazio Olivieri), ha superato il concorso per l’abilitazione nazionale a professore di prima fascia (ordinario) per il settore 06/D3 (malattie del sangue, oncologia e reumatologia) che nell’ambito della medicina prevede i criteri di selezione (valore soglia) più difficili da superare.

Non è un successo personale ma di squadra – dichiara commosso il neo professore – è un merito della Scuola Reumatologica Lucana e soprattutto del suo fondatore Ignazio Olivieri che sarebbe stato fiero di questo risultato“.

Nato a Napoli nel 1973, Consigliere Nazionale della Società Italiana di Reumatologia, il Dott. D’Angelo lavora al San Carlo di Potenza dal 2005 dove coordina le attività ambulatoriali e di ricerca del Dipartimento Regionale di Reumatologia diretto dalla Dott.ssa Angela Padula che commenta soddisfatta “Questo successo inorgoglisce l’intero gruppo e ci gratifica per il duro lavoro svolto negli anni ma nello stesso tempo rappresenta uno stimolo per continuare sulla difficile strada che porta al riconoscimento dell’IRCCS ed in prospettiva all’attivazione di un Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia che rappresenterebbe un’opportunità unica per l’intera sanità lucana e per i tanti giovani costretti ad emigrare per coronare il loro sogno di diventare medici”

L’abilitazione del professor D’Angelo – dichiara il dottor Rocco Maglietta, commissario dell’A.O.R. San Carlo – rappresenta un importante riconoscimento per la nostra Azienda e la nostra piccola Regione e rende onore a un professionista altamente qualificato che, con la dottoressa Padula e gli altri membri dello staff reumatologico, sta rafforzando il progetto di eccellenza in ambito assistenziale e scientifico costruito dal professor Olivieri“.