Potenza, violenza sessuale di gruppo nel Cpr: arrestati 3 migranti

E' successo nel centro per rimpatrio di Palazzo San Gervasio, i tre erano in attesa di espulsione. La vittima è stata ricoverata all’ospedale

4652

POTENZA – Accusati di violenza sessuale di gruppo ai danni di un altro ospite del Cpr (Centro di permanenza per il rimpatrio) di Palazzo San Gervasio (Potenza), tre migranti, in attesa di espulsione, sono stati arrestati in flagranza di reato dalla Polizia, che è intervenuta dopo aver sentito le urla dell’uomo. I tre arrestati – un cittadino tunisino di 36 anni, un marocchino di 32 e un libico di 23 – sono accusati anche di rissa aggravata. La violenza sessuale è avvenuta in uno dei moduli abitativi del Centro.
A causa delle lesioni riportate, la vittima è stata ricoverata all’ospedale San Carlo di Potenza, mentre i tre sono stati trasferiti nel carcere del capoluogo lucano.

FONTE: gazzettamezzogiorno.it