ASP: a Potenza inaugurazione “Caffè Teseo”

547

Venerdì 31 agosto a Potenza, alle 17.30, presso gli spazi del Dipartimento di Salute Mentale (Via della Fisica 18/A), sarà inaugurato il progetto “Caffè Teseo” promosso dall’UOSD SPARS e dal Centro di Salute Mentale di Potenza.

La realizzazione del progetto “Caffe Teseo” è finalizzata all’attivazione di una nuova iniziativa rivolta a pazienti con disturbo mentale e disagio psico-sociale e ai loro familiari. Il progetto promosso dall’UOSD SPARS e dal CSM di Potenza ha l’obiettivo di rispondere in modo mirato e funzionale ai bisogni sia delle persone con disagio psichico che dei loro nuclei familiari nella prospettiva di un miglioramento della rispettiva qualità di vita. Questa iniziativa si inserisce nel quadro indicato dalla normativa per la salute mentale, la quale ribadisce a chiare lettere la necessità di realizzare sul territorio un sistema di interventi integrati fra loro tali da garantire un approccio sinergico al problema del disagio psichico.

All’inaugurazione parteciperanno: l’Assessore alle Politiche della persona, Flavia Franconi; il Commissario F.F. ASP, Massimo De Fino; il Direttore del Dipartimento Salute Mentale, Pietro Fundone. Sono stati invitati a portare un loro contributo il presidente dell’associazione Letti di Sera, Paolo Albano, e i rappresentanti dell’associazione SolarMente. Le conclusioni saranno affidate ai componenti dell’equipe del Centro di Salute Mentale di Potenza e della U.O.S.D. Strutture Psichiatriche ASP.

Durante il dibattito ci saranno contributi musicali curati dal Maestro Ferdinando Pignotti.

Di seguito una scheda tecnica con la presentazione dettagliata del progetto “Caffè Teseo”.

Obiettivi

Migliorare le competenze personali attraverso il potenziamento delle funzioni di base e delle abilità socio relazionali di ciascuno ; fornire opportunità riabilitative attraverso proposte operative e laboratoriali in grado di veicolare forme di impegno e di assunzione di piccole responsabilità; orientare all’esercizio ed al consolidamento di forme di autonomia ; avviare e mantenere interventi rivolti ad incrementare attività culturali, di socializzazione, integrazione ed utilizzo del proprio tempo libero ; sensibilizzare il territorio al rispetto delle diversità individuali e all’accoglienza della fragilità psichica superando forme di pregiudizio; orientare le famiglie a formule di sostegno mirato.

Finalità

Il progetto attraverso la partecipazione degli “attori sociali” del territorio intende soddisfare il bisogno di espressione e protagonismo degli utenti del Servizio di Salute Mentale che frequentano il ns CSM, e promuovere azioni che contrastano, lo stigma e i pregiudizi che gravano sul pz psichico e mentale. Si vuole inoltre produrre comunicazione che riveli la straordinaria esperienza della follia, sia nella sua poeticità sia nella sua arte di vivere. La finalità è quella di aprire le “porte” dei servizi psichiatrici alla Comunità creando spazi di integrazione al fine di: favorire l’inclusione sociale, ridurre lo stigma che accompagna il paziente e la psichiatria, promuovere la conoscenza dei Servizi e il loro funzionamento. L’ospite all’interno del progetto “Caffè Teseo” trascorrerà una parte della giornata seguendo un programma di interventi diversificato. Le attività e le iniziative svolte all’interno del progetto sono finalizzate alla risocializzazione ed alla riappropriazione dell’autonomia, oltre che all’eventuale attività formativa per un reinserimento socio lavorativo. L’attenzione alla persona trova piena espressione nell’accoglienza della storia personale di ciascuno e nella costruzione di relazioni significative con gli operatori e con il gruppo dei pari. La scelta di un registro comunicativo familiare e collaborativo favorisce la partecipazione attiva di tutti gli elementi del gruppo. 

Informazioni utili

Ci sarà un gruppo di operatori che sarà a disposizione di tutti coloro che hanno contatti con l’esperienza del progetto “Caffe Teseo” (pazienti, parenti, volontari, visitatori) con lo scopo di:

  1. offrire informazioni e raccogliere nuove proposte, disagi, reclami;
  2. chiarire i servizi che vengono erogati;
  3. facilitare gli utenti ad esercitare i propri diritti;
  4. analizzare e valutare il grado di soddisfazione degli utenti sui servizi erogati.

Gli spazi del Centro di Salute Mentale ospiteranno i più seguiti eventi sociali e culturali della città.

Orari di apertura

Il “Caffe Teseo” sarà attivo tutti i lunedì dalle ore 15.30 alle ore 19.30.