Il derby Matera – Potenza potrebbe giocarsi a porte aperte

1199

Il derby di Coppa Italia tra Matera e Potenza in programma mercoledì 8 agosto alle ore 17.30 allo stadio “XXI Settembre Franco Salerno”, potrebbe disputarsi a “porte aperte”.

La società materana, infatti, costituitasi ufficialmente venerdì scorso, ha predisposto tutta la documentazione per chiedere a Questura e Prefettura di rimuovere l’obbligo di far disputare la gara a porte chiuse per favorire almeno l’arrivo del pubblico materano allo stadio.

In mattinata – come riportato dal sito sassilive.it – la società guidata dal neo presidente Nicola Andrisani ha fatto pervenire in Questura tutta la documentazione necessaria per disputare la gara con il pubblico nello stadio materano e la Questura ha fissato nella mattinata di domani, martedì 7 agosto, il nuovo Gos con cui dovrà prendere atto della mutata situazione societaria e dei documenti richiesti per una gara di calcio con presenza di pubblico (stewarts e misure di sicurezza).

La Questura trasmetterà la documentazione alla Prefettura e sarà il Prefetto di Matera Antonella Bellomo a stabilire se la gara si potrà giocare “a porte aperte”. La Prefettura dovrà inoltre stabilire se la tifoseria ospite potrà assistere alla gara oppure dovrà imporre il divieto di trasferta ai tifosi residenti a Potenza e in provincia.