L’Avis di Potenza lancia un appello per donazioni

850

La carenza di unità emetiche che da qualche anno caratterizza i periodi estivi rende necessaria un’opportuna programmazione delle donazioni.
Il mancato approvvigionamento delle giuste quantità di unità ematiche, infatti, comporterebbe inevitabilmente una crisi del sistema sanitario, essendo il sangue e i suoi derivati necessari nella cura di molte malattie oncologiche, in chirurgia, nei trapianti, nelle gravidanze, nei servizi di primo soccorso, ecc..

L’Avis Comunale di Potenza invita pertanto i donatori a prendere contatto con le rispettive sedi per indicare i giorni di disponibilità per effettuare una donazione di sangue intero o emoderivato.

L’appello è esteso anche a coloro che non sono donatori e che potrebbero diventarlo.

Si ricorda che per candidarsi a diventare donatore si deve avere tra i 18 e i 65 anni di età, peso non inferiore ai 50 chilogrammi e stato di salute buono.