Ammodernamento Potenza-Melfi: interrogazione di Margiotta (Pd) al ministro Toninelli

I lavori di ammodernamento e di messa in sicurezza dell'importante arteria - sostiene il sen. Margiotta - non sono più rinviabili

112

Con un interrogazione urgente al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, il senatore lucano e capogruppo Pd in Commissione Lavori Pubblici Salvatore Margiotta chiede “quali iniziative intende avviare per accelerare i tempi di esecuzione delle opere previste sull’arteria stradale SS 658 Potenza-Melfi al fine di dare rapida attuazione agli investimenti stanziati e programmati.

Sono lavori – ricorda Margiotta – che riguardano principalmente la realizzazione, in alcuni tratti, di una corsia aggiuntiva riservata ai veicoli lenti e l’installazione di sorpassometri, non sono più differibili.
Parliamo di lavori – prosegue – che si sono resi necessari per rendere più visibile il tracciato stradale e per rilevare manovre vietate dal codice della strada.
Si tratta di realizzare un’importante opera strategica già finanziata che consentirà di collegare l’area Nord di Potenza con la direttrice Basentana ma, soprattutto, di garantire la sicurezza dei cittadini, considerato il continuo registrarsi di incidenti spesso mortali.