Matera 2019, resoconto Cda della Fondazione

215

Si è chiusa ieri la riunione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Matera Basilicata 2019 iniziata il 28 giugno scorso. Punto centrale dell’incontro è stata l’approvazione del bilancio consuntivo 2017 che fotografa le attività di gestione dell’anno appena trascorso, in cui le risorse sono state correlate a linee di intervento specifiche, senza avanzi di gestione, con patrimonio netto che alla fine dell’esercizio ammonta a €1.009.675. Totale attività e passività ammontano a €7.330.495. Il rendiconto economico 2017 si chiude con oneri e proventi che coincidono pari a 3.754.949 euro.

Plauso all’attività amministrativa della Fondazione, impegnata nella semplificazione di tutte le procedure messe in atto per un avanzamento più rapido delle progettualità,  è stata espressa da Stefano Bitetti, Presidente del Collegio dei revisori dei conti che monitora in modo prudenziale l’attività contabile e amministrativa della Fondazione.

Le delibere di approvazione del bilancio saranno regolarmente pubblicate domani, 5 luglio 2018, sul sito della Fondazione nella sezione Bilanci dell’Amministrazione Trasparente.

Il Cda ha preso atto dell’Intesa per la legalità ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture per Matera 2019 sottoscritta nei giorni scorsi fra la Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Matera, il Comune di Matera e la Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019.

Il Cda ha approvato il Regolamento Merchandising della Fondazione Matera-Basilicata 2019 che disciplina l’utilizzo del logo di Matera 2019 da parte di soggetti commerciali con concessione di uso a titolo oneroso limitata alle attività di merchandising, stabilendo le modalità di richiesta  e le relative tariffe per lo sfruttamento del Logo sui prodotti fabbricati e venduti su territorio nazionale.

Il Cda ha approvato due protocolli d’intesa che saranno sottoscritti dalla Fondazione: quello con la BCC Basilicata, finalizzato ad attivare forme di collaborazione al fine di sviluppare, promuovere e sostenere le attività culturali e sociali di particolare interesse, tra cui le progettazioni dei Project Leader lucani; quello tra la Fondazione Matera Basilicata 2019, il Comune di Matera e il Comune di Ravenna per la collaborazione in attività culturali fra il territorio di Matera e il territorio di Ravenna in occasione di Matera capitale europea della cultura 2019.

Nel corso della riunione sono stati presentati gli aggiornamenti sui alcuni progetti del 2019 quali Abitare l’Opera, Eu Japan Fest, Quantum danza, Onda, Edible Orchestra.

Infine il Direttore Generale ha aggiornato il Cda circa le collaborazioni che si intendono avviare con l’agenzia stampa nazionale Ansa e i media locali per la promozione dei contenuti del programma culturale di Matera 2019.