Potenza Calcio, tutto pronto per l’iscrizione alla “C”

2293

Si è svolta ieri, nella sede del Potenza Calcio, una conferenza stampa alla presenza dei tre soci della neonata srl, il presidente Salvatore Caiata, e i vicepresidenti, Maurizio Fontana e Antonio Iovino, durante la quale è stato fatto il punto sulle azioni fatte e sui programmi futuri.

Motivo dell’incontro con la stampa è stato quello di informare che in data odierna, 29 giugno 2018, a Firenze, saranno consegnati tutti i documenti necessari per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C (compresi assegni circolari e fideussione bancaria).

Il presidente Caiata ha poi comunicato la data del ritiro (12 luglio) che si farà al Viviani e dell’inizio della campagna abbonamenti (fine luglio), sottolineando che avranno diritto di prelazione gli abbonati dello scorso anno.

L’anno prossimo, per regolamento, non potranno entrare gratis allo stadio i bambini sopra i 3 anni i quali dovranno pagare regolarmente il biglietto (ridotto) che sarà, anche per loro, nominativo.

Sull’aspetto “mercato” Caiata non si è esposto. Non ha fatto nessun nome ma ha affermato che l’85% della squadra è fatta e sarà affidata, anche quest’anno, al tecnico Nicola Ragno.  Tra le riconferme ha citato França, Guaita, Coppola, Coccia, Breza, Mazzoleni, Panico e Di Somma (con buone probabilità resterà a Potenza anche Russo).

Per quanto riguarda lo staff tecnico l’unica novità riguarda Luigi Romano che prenderà il posto del professor Liso (che seguirà il Bitonto) come preparatore atletico.

Sull’organizzazione delle giovanili, Caiata, ha annunciato “belle sorprese”.

Tutti i particolari della conferenza stampa nel seguente video