Coppa Italia: due argenti per la “Taekwondo Dojan Potenza”

399

Si è svolta lo scorso 27 maggio, nella stupenda cornice del Palabarbuto di Napoli, la Coppa Italia di Taekwondo organizzata dallo CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale). La società potentina: Taekwondo Dojan Potenza, allenata dai maestri Paolo Smaldone e Michele Lomuscio, ha preso parte all’evento con una rappresentativa di 7 atleti. Il risultato degli atleti potentini è stato all’altezza delle aspettative: 2 gli argenti portati a casa da Andrea Converti e Gioele Pace, entrambi vincono di misura la semifinale e mancano di pochissimo la vittoria in finale. Si sono fermati ai quarti, ma avendo disputano comunque una buona gara, gli altri atleti: Gabriele Ceci, Loris Grieco, Luigi Lonato, Stefano Milano, Matteo Salerno.

“Un traguardo che ha alle spalle impegno e dedizione – hanno commentato i tecnici Smaldone e Lomuscio – ma soprattutto quella voglia di divertirsi che deve essere caratteristica fondamentale della pratica del Taekwondo e dello sport in generale, ancor più per ragazzi e bambini”. “E, per chi sul podio non è salito, la vittoria è stata il mettersi in discussione, il rapportarsi all’avversario in un percorso di crescita che non è solo sportivo, ma che è soprattutto personale”, hanno concluso i maestri.