Matera protagonista della trasmissione “Meraviglie – La penisola dei tesori” di Rai Uno

1717

Ha preso il via giovedì 4 gennaio, alle 21,20 su Raiuno, “Meraviglie – La penisola dei tesori”, un nuovo programma condotto da Alberto Angela (nella foto di copertina) che racconta dodici siti Unesco italiani.
Nella terza puntata della serie, in onda mercoledì, 17 gennaio prossimo, ci saranno  Pisa, le Dolomiti e Matera. Nella città millenaria della Basilicata, tra chiese rupestri e case scavate nel tufo, negli antichi rioni Sassi, la storia emblematica di un riscatto.
A raccontare l’indimenticabile prima emozione del contatto con Matera, sulla scia della cinematografia che ha visto sui set materani muoversi nomi come Pasolini e Gibson, l’attore Sergio Castellitto.

Sergio Castellitto

“M’inorgoglisce – dichiara il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggiero – che la rete ammiraglia della Rai abbia compreso nella descrizione dei siti Unesco, nel programma “Meraviglie”, Matera. La storia del riscatto è emblematica per tutto il Mezzogiorno. E il riscatto parte proprio dal popolo, dagli antichi rioni Sassi, che descrivono con magniloquenza un capitolo di architettura civile e nel contempo la bellezza primigenia del sito. Sicuramente le scene saranno superbe poiché Matera è superba.
Altrettanto lo sono i sofisticati mezzi RAI e la professionale e brillante conduzione di Alberto Angela. Non mi resta che rinnovare l’invito alla visione di quest’altro caposaldo promozionale per Matera e per l’intera regione Basilicata”.
Il direttore della Lucana Film Commission, Paride Leporace, ha aggiunto: “Siamo ben lieti di aver assistito, insieme al Comune di Matera, la realizzazione di uno dei programmi culturali di maggior rilevanza del palinsesto RAI. Ringraziamo gli autori di aver scelto come testimonial per Matera il regista e attore Sergio Castellitto, che la scorsa estate è stato tra i protagonisti delle Giornate del cinema lucano da noi organizzate a Maratea”.