A Potenza gli stati generali di “Generazioni #Passaparola

199

GENERAZIONI #PASSAPAROLA entra anche nei teatri della Basilicata. Dopo il successo del tour estivo svoltosi nei comuni lucani e nella Capitale, in Senato della Repubblica, il progetto che nasce dal libro “L’arte di vendere l’aspirapolvere”, scritto da Enrico Sodano, ritorna a Potenza. Il 10 e 11 novembre, si terranno gli STATI GENERALI di GENERAZIONI #PASSAPAROLA, l’happening che vedrà la mattina la partecipazione degli studenti lucani delle classi terze, quarte e quinte degli Istituti superiori e la sera delle comunità e dei decisori.

Un progetto sintesi di idee, creatività e fantasia, soluzioni vincenti e artisti che arrivano al pubblico con passione. Insieme agli attori Lucia Sabia, Giovanni Pelliccia, Laura Bardi, Angelo Del Pizzo, Omar Gallo ed Enrico Sodano, anche la partecipazione straordinaria del talentuoso lucano Dino Paradiso. Gli studenti avranno la possibilità di vivere un confronto dedicato alla cultura del lavoro con Guglielmo Loy, Segretario nazionale UIL e Giancarlo Vainieri, Direttore Centro Studi Sociale e del lavoro, ma anche conoscere i linguaggi del teatro e della satira grazie anche alla straordinaria partecipazione di Dino Paradiso ed assisteranno infine allo spettacolo. La produzione è a cura della Società Cooperativa Job Enterprise, il concept artistico di Enrico Sodano e Omar Gallo. Ufficio Stampa Annamaria Sodano, media partner Radio Tour, allestimenti e service Ivan Gatti produzioni.

Un contest dedicato a giovani, studenti, famiglie, associazionismo, cittadini, società e decisori. Si racconterà la voglia di restare nella propria terra, la passione  per la gente, a cui viene dedicato l’impegno per il futuro delle generazioni.

Un cambiamento non semplice ma “ogni seme fertile – come ha spiegato l’autore Enrico Sodano – ha bisogno di una speranza e vocazione che con passione ne accompagni la crescita. ‘Piazze Lucane’ che sarà portato in scena, per noi non è uno slogan. Ma un sentimento di amore per la nostra terra. Abbiamo raccolto idee tra la gente, esperienze e testimonianze di volitività e passione, creatività e fantasia, soluzioni vincenti ed artisti di talento. Crediamo fermamente che ognuno di noi sia un bene, patrimonio inestimabile della comunità, che debba esser messo in condizione di esprimersi ed esser ciò che è, non ciò che qualcuno vuole che sia. Essere e non esser scelto. Questa la nostra ARTE che vogliamo raccontare agli Stati Generali”.

I protagonisti di GENERAZIONI #Passaparola diventano così emblema della possibilità di comunicare, dell’occasione che uno spettacolo offre nelle sue molteplici forme, per riscoprire potenzialità insite in ognuno di noi, in grado di slegare dall’inconscio tensioni e disagi, orientando tutto verso canali positivi e costruttivi. Mira ad aprire una finestra di dialogo con le generazioni di tutte le età. Una occasione per approfondire la superficialità e la frenesia dettata da un disorientamento generazionale. Educare alla Cultura del Lavoro e non a quella dei posti di Lavoro, attraverso l’informazione orientativa e il pragmatismo dell’esperienza narrata nei capitoli e nelle contaminazioni culturali del Libro “L’arte di vendere l’aspirapolvere nel deserto”. Gli STATI GENERALI di GENERAZIONI #passaparola sono il contest che mette insieme tutti per raccontare la propria “arte di vendere l’aspirapolvere nel deserto”.

L’happening è aperto a tutti e sarà l’occasione per dare vita a una biblioteca dedicata a “L’arte di vendere l’aspirapolvere nel deserto” per raccontarla attraverso diversi linguaggi attraverso il libro, la radio e delle clip, dove il protagonista sarà il lettore.

GENERAZIONI #PASSAPAROLA per il sociale ha scelto di essere anche accanto ad associazioni di volontariato ed ONLUS devolvendo ad esse parte dell’incasso.

Per info e biglietti è possibile contattare il numero 3404143030 oppure il teatro Don Bosco di Potenza (piazza Don Bosco).