Bilancio dell’attività antidroga della Guardia di Finanza di Matera

196

Intensificati i controlli della  Guardia di Finanza di Matera disposti dal comando provinciale per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti soprattutto nelle località turistiche.
L’attività repressiva ha consentito di sequestrare complessivamente 308 grammi di sostanza stupefacente (gr. 262 di hashish e marijuana; gr. 44 di eroina; gr. 2 altre sostanze), con conseguente denunzia alla locale Autorità Giudiziaria di 5 persone, di cui una tratta in arresto, e la segnalazione alle competenti Autorità prefettizie di altre 68.

In particolare, negli scorsi giorni, nel pieno centro della città, militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Matera, in tarda serata, hanno arrestato un giovane materano, C.N. di 30 anni, in quanto scoperto in possesso 107 grammi circa di sostanze stupefacenti.

Addosso aveva 6 grammi circa di eroina, divisa in 6 dosi pronte per essere spacciate. Nel corso della successiva  perquisizione dell’abitazione, ubicata nel Rione Sassi, proprio nelle adiacenze della zona di spaccio, è stato rinvenuto il maggior quantitativo di sostanze stupefacenti e, nello specifico, 36 grammi circa di eroina e 66 grammi di hashish, oltre ad altro materiale, quali bustine in plastica, bilancini di precisione e coltelli con evidenti tracce di sostanze stupefacenti, utilizzati per il confezionamento di dosi da spacciare.