Operazione antidroga Squadra Mobile Potenza: tre arresti e un divieto di dimora

La cessione di droga, nella zona di San Rocco a Potenza, avveniva attraverso tutta una serie di espedienti per non farsi scoprire

569

Quattro persone di cittadinanza subsahariana sono state arrestate con l’accusa a vario titolo di spaccio di sostanze stupefacenti. Attività, questa, che veniva svolta nei pressi della fermata della stazione Ferrovie Appulo Lucane e della chiesa di San Rocco.

Per tre, il Gip del Tribunale di Potenza ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere. Si tratta di Henry Afred, 24 anni; Promise Sunday, 31 anni; Mammbye Ndong, 38 anni. Per Peace John, 25 anni, è stato disposto il divieto di dimora a Potenza con obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Le indagini della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Potenza hanno consentito di scoprire una rete di spaccio, gestita da Afred che è risultato essere il referente di numerosi assuntori. La cessione di droga avveniva attraverso tutta una serie di espedienti per non farsi scoprire.
In quest’attività Afred si è avvalsa della colalborazione della compagnaJohn, di Sunday suo coinquilino e del cittadino gambiano Ndong.

La droga veniva nascosta e confezionata in alcuni appartamenti adigiti a strutture di accoglienza.