#NObavaglio, flash mob dei giornalisti contro gli attacchi alla stampa

189

ROMA – Si è svolto questa mattina a Roma, davanti alla Prefettura, in contemporanea con molte piazze d’Italia, il flash mob organizzato dalla FNSI e dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti contro gli attacchi e le minacce ai giornalisti del ministro Di Maio, Di Battista e di quanti pensano di poter ridurre al silenzio l’informazione.

Presente anche il nostro direttore, Nino Cutro. “Siamo scesi in piazza per difendere un principio costituzionale che qualcuno, vergognosamente, vuol calpestare per bassi interessi di partito. Una battaglia che continueremo, democraticamente, a portare avanti”, ha affermato il direttore.

Di seguito l’intervista a Carlo VERNA, presidente Ordine nazionale giornalisti
#GiùLeManiDallInformazione #NObavaglio

Anche a Potenza, l’Ordine dei Giornalisti e l’Associazione della Stampa di Basilicata hanno promosso, presso la sede dell’Assostampa, il flash mob #GiùLeManiDallInformazione

“Ritrovarsi per respingere gli inaccettabili attacchi all’informazione e ai giornalisti – spiegano Mimmo Sammartino e Umberto Avallone, presidenti di Ordine e Assostampa Basilicata – significa prendere comune coscienza di una serie di ripetute azioni volte a screditare una categoria di professionisti, con lo scopo di disorientare l’opinione pubblica. Una informazione debole o assente – concludono Sammartino e Avallone – lascerebbe spazio alla disinformazione di massa, veicolata attraverso i social, terreno fertile per manipolare le coscienze dei cittadini”.