Guarino e Marrese i nuovi Presidenti delle Province di Potenza e Matera

Guarino e Setari, entrambi del centrosinistra, hanno ottenuto rispettivamente 40.807 e 40.047 voti ponderati

397

Rocco Guarino e Piero Marrese sono i nuovi Presidenti rispettivamente della Provincia di Potenza e di Matera.

Rocco Guarino (a sinistra) e Piero Marrese

Rocco Guarino, sindaco di Albano di Lucania, è stato eletto con 40.807 voti ponderati.
Guarino (centro sinistra) era l’unico candidato in quanto il centrodestra non è riuscito a raggiungere il numero necessario di firme per la candidatura del sindaco di Muro Lucano, Giovanni Setaro di Fratelli d’Italia.

Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata. – ha dichiarato Guarino – Lo straordinario impegno che mi è davanti come nuovo Presidente della Provincia di Potenza costituisce per me, e per i consiglieri che mi affiancheranno, una formidabile sfida.
Raccolgo l’eredità del grande lavoro realizzato sino ad oggi dal Presidente uscente, Nicola Valluzzi, in una stagione assai difficile per l’Ente, con una Provincia che, pur mantenendo le stesse responsabilità del passato, si è vista tagliare pesantemente risorse finanziarie e personale.
Mi propongo di proseguire sul solco già tracciato dall’amministrazione uscente, nell’esclusivo interesse delle nostre comunità e del nostro territorio”.

Piero Marrese, sindaco di Montalbano, (centro sinistra) è il nuovo Presidente della Provincia di Matera.
Ha ottenuto  40.047 voti ponderati, superando il Presidente uscente e sindaco di Grottole Francesco De Giacomo che ha ottenuto 24.901 voti ponderati; e  Vincenzo Zito, sindaco di Montescaglioso (centrodestra) che ha ottenuto 21.355 voti ponderati.

Il voto ponderato è determinato in relazione alla popolazione
complessiva della fascia demografica del Comune in cui si è sindaci o consiglieri.