M5s: sarà Antonio Mattia il candidato alla presidenza della Regione Basilicata

Mattia, 47enne potentino, ha preceduto nelle preferenze i consiglieri Leggieri e Perrino

1725

Si è conclusa lunedì 6 agosto la votazione del candidato del Movimento 5 stelle che concorrerà alla poltrona di via Verrastro n.4. E’ Antonio Mattia, potentino di 47 anni, dipendente in una azienda del capoluogo lucano, il candidato alla presidenza della Regione Basilicata per i pentastellati che si è posizionato al primo posto tra le preferenze a seguito delle votazioni svoltesi sulla piattaforma Rousseau.

Mattia eletto con 332 voti sul totale di 1.027 votanti, ha superato nelle preferenze dei grillini volti più noti alla politica lucana, ovvero i consiglieri regionali Gianni Perrino, secondo con 317 preferenze e Gianni Leggieri, terzo con 255 voti.

VEDI I RISULTATI DELLE “REGIONARIE” IN BASILICATA 2018

Prima tra le donne e quarta in ordine di preferenze è stata la giovanissima Grazia Maria Donvito con 123 voti.

Sarà pertanto Antonio Mattia il volto nuovo che il movimento ha scelto per “liberare la regione” come più volte affermato dai militanti pentastellati e non da ultimo dallo stesso vice premier Luigi Di Maio. Si attendono nella giornata di domani dichiarazioni ufficiali dello stesso Mattia nonchè le diverse reazioni delle altre forze politiche.