Oggi, commemorazione dei defunti, cerimonie e Potenza e Matera

298

Stamane, 2 novembre, sia a Potenza che a Matera sono previste cerimonie per commemorare i caduti di tutte le guerre.
Nel capoluogo di regione è in programma alle 10 presso il Sacrario Militare del Cimitero monumentale di rione San Rocco presenti autorità civili e militari. La Messa sarà officiata dal vescovo metropolita di Potenza, mons. Salvatore Ligorio e concelebrata dal cappellano militare don Giovanni Caggese.
Dopo la cerimonia, sarà possibile visitare la Sala della Memoria presso la Caserma Carabinieri “Lucania”, ove sono esposte immagini e cimeli sulla storia militare della Basilicata, del passato del rione Lucania e dell’infrastruttura e soprattutto i nominativi dei “Caduti” in guerra e in servizio di Potenza ed i quadri dei Decorati al Valore Militare.

Cerimonia per commemorare i caduti di tutte le guerre anche a Matera al sacrario militare nel cimitero di contrada Pantanello. Prevista la celebrazione della messa da parte del vescovo di Matera mons. Antonio Giuseppe Caiazzo.

In occasione della ricorrenza della commemorazione dei defunti, sia a Potenza che a Matera potenziato il servizio di trasporto urbano per consentire più facilmente ai cittadini di raggiungere i cimiteri.
A Potenza una navetta che staziona davanti alla chiesa di San Rocco è a disposizione dei cittadini, soprattutto anziani o malati, per raggiungere più agevolmente il cimitero.

Intanto a Potenza monta la protesta dei cittadini per la decisione dell’Amministrazione Comunale di chiudere il pomeriggio della domenica e dei giorni festivi il cimitero di rione San Rocco.
Avviata una raccolta di firme per far ritirare il provvedimento.