Droga, intensa attività di prevenzione dei carabinieri di Senise

253

Dopo l’arresto a Sant’Arcangelo di una coppia che forniva droga da vendere a studenti, i carabinieri della compagnia di Senise hanno identificato e sottoposto a misure quattro persone, tra le quali due minorenni. Sono accusare di spaccio di sostanze stupefacenti, attività che svolgevano davanti alle scuole.
Dalle indagini coordinate dal Pm del Procura della Repubblicano presso il Tribunale per i Minorenni di Potenza, Carmine Olivieri è emerso che i due maggiorenni si fornivano di droga dalle regioni limitrofe e la vendevano a studenti servendosi dei due minori.
Le dosi, dal costo di cinque-dieci euro ciascuna – venivano cedute su appuntamento.
Nell’ambito dell’attività di prevenzione, i carabinieri hanno segnalato altre quattro persone per uso personale di droga.