Scirea Cup 2017, il Napoli al posto della Torpedo Mosca

220

Presentata l’edizione 2017 della Scirea Cup. Di seguito l’articolo di Michele Capolupo di Sassilive.

Matera, Montescaglioso, Senise, Potenza, Ginosa, Grottaglie, Ceglie Messapica e Toritto. Sono i campi in cui si disputerà la 21^ edizione della Scirea Cup, torneo internazionale di calcio under 16 che ricorda il grande campione della Juventus e della Nazionale. L’evento calcistico è stato presentato a Matera nella sala conferenze del Comincenter. All’incontro, coordinato dal giornalista Giuseppe Paccione, hanno partecipato Mimmo Bellacicco, uno degi ideatori del torneo, l’assessore regionale Luca Braia, il sindaco di Ceglie Messapica, Luigi Caroli, il presidente provinciale della Figc, Giuseppe Comanda e Antonio Candela, responsabile marketing BCC. Sono intervenuti anche Pino Schiuma, delegato provinciale del Coni e Paolo Grieco, presidente del comitato organizzatore della Scirea Cup.

E’ il Napoli a sostituire nel girone C la Torpedo Mosca. I partenopei sfideranno Lazio, Virtus Francavilla e Ceglie. Nel girone A si ritrovano Torino, Victoria Pilsen, Fidelis Andria e Invicta Matera. Nel girone B Cagliari, Datus Soccer Academy, squadra del Ghana, Toritto-Paolo Di Giorgio, Figc Basilicata.

Matera resta il campo principale del torneo con la sfida inaugurale in programma venerdì 1 settembre alle ore 20,30 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno tra Torino e Invicta Matera e la finalissima in programma giovedì 7 settembre alle ore 19 con diretta su Rai Sport, canale 57 del digitale terrestre.

Bianca e Maria Taverniti sorelle del compianto Fausto Taverniti, direttore generale della Scirea Cup

Alla presentazione ufficiale erano presenti anche Bianca Maria e Daniela Taverniti, le sorelle del compianto giornalista Rai e direttore generale della Scirea Cup, Fausto Taverniti, prematuramente scomparso il 7 settembre dello scorso anno. Per ricordare Fausto Taverniti è stato istituito il premio “Giovani talenti nel giornalismo”, assegnato quest’anno al giornalista materano Nanni Veglia mentre il premio “La lealtà nel giornalismo sportivo” sarà consegnato quest’anno al direttore del Corriere dello Sport, Alessandro Vocalelli. Veglia e Locatelli saranno premiati nel corso della cerimonia prevista nella mattinata del 7 settembre nella sala conferenze dell’istituto Sant’Anna di Matera.

L’assessore regionale Luca Braia ha annunciato che a partire da questa edizione la Scirea Cup si legherà alla valorizzazione dei nostri prodotti agroalimentari per trasmettere ai nuovi generazioni il messaggio che se lo sport è salute anche gli atleti devono inserire nella propria alimentazione prodotti sani e genuini.

Mimmo Bellacicco ha sottolineato quest’anno l’adesione del torneo di due centri della Valle d’Itria come Grottaglie e Ceglie Messapica. Mentre Grottaglie è nota per le sue ceramiche, ho scoperto che Ceglie Messapica è un centro che si è affermato come la capitale europea della cucina. E la buona cucina sarà sicuramente apprezzata anche dai giovani atleti che parteciperanno alla nostra manifestazione. Per quanto riguarda gli ospiti della manifestazione ha già garantito la sua presenza Sergio Brio, compagno di squadra di Gaetano Scirea nella Juventus e nella Nazionale Italiana”.

Di seguito il calendario completo della Scirea Cup 2017

venerdì 1 settembre, Matera, ore 20.30: Torino-Invicta Matera

sabato 2 settembre, Ceglie Messapica, ore 18,30: Virtus Francavilla-Ceglie

sabato 2 settembre, Montescaglioso, ore 20,30: Figc Basilicata-Datus Soccer Academy

sabato 2 settembre, Toritto, ore 18,30 Toritto-Paolo Di Giorgio – Cagliari

sabato 2 settembre, Ginosa, ore 18,30: Napoli-Lazio

sabato 2 settembre, Senise, ore 18,30: Fidelis Andria-Victoria Pilzen

domenica 3 settembre, Ceglie Messapica, ore 18.30: Virtus Francavilla-Lazio

domenica 3 settembre, Grottaglie, ore 20.30: Napoli-Ceglie

domenica 3 settembre, Toritto, ore 18,30: Toritto-Paolo Di Giorgio – Datus Soccer Academy

domenica 3 settembre, Montescaglioso, ore 20.30: Torino-Victoria Pilzen

domenica 3 settembre, Senise, ore 18.30: Fidelis Andria-Invicta Matera

domenica 3 settembre, Ginosa, ore 20,30: Figc Basilicata-Cagliari

lunedì 4 settembe, Ceglie Messapica, ore 18,30: Virtus Francavilla-Lazio

lunedì 4 settembre, Grottaglie, ore 20.30: Torino-Fidelis Andria

lunedì 4 settembre, Montescaglioso, ore 20.30: Invicta Matera-Victoria Pilzen

lunedì 4 settembre, Potenza, ore 18.30: Figc Basilicata – Toritto-Paolo Di Giorgio

lunedì 4 settembre, Senise, ore 18.30: Datus Soccer Academy-Cagliari

lunedì 4 settembre, Ginosa, ore 20.30: Napoli-Virtus Francavilla

martedì 5 settembre, Toritto, ore 18.30: Quarto di finale

martedì 5 settembre, Grottaglie, ore 18.30: Quarto di finale

martedì 5 settembre, Senise, ore 20.30: Quarto di finale

martedì 5 settembre, Ginosa, ore 20.30: Quarto di finale

mercoledì 6 settembre, Ceglie Messapica, ore 18.30: Semifinale

mercoledì 6 settembre, Grottaglie, ore 20.30: Semifinale

giovedì 7 settembre, Ginosa, ore 16.30: finale 3° e 4° posto

giovedì 7 settembre, Matera, ore 19, finalissima in diretta su Rai