“Rigenerazione per le generazioni–Ponte Musmeci”, presentato l’evento a Potenza

673

E’ stato presentato nella Sala dell’Arco del Palazzo di Città, sede municipale di Piazza Matteotti, l’evento ‘Rigenerazione per le generazioni – Ponte Musmeci’, organizzato dall’assessorato all’Urbanistica, in programma il 21 luglio dalle 17.30 sotto le arcate del Ponte Musmeci.

Presenti il sindaco Dario De Luca, l’assessore all’Urbanistica Rocco Pergola, Enrico Sodano, Omar Gallo, i tecnici dell’Ufficio Urbanistica, la Croce Rossa, la Protezione Civile, attori e volontari impegnati a vario titolo per la realizzazione dell’iniziativa.

“Come assessorato – ha spiegato l’assessore Pergolapuntiamo al recupero del rapporto con le generazioni attraverso il recupero di spazi urbani importanti della città e, anche per questo, abbiamo pensato al Ponte Musmeci, un’opera d’arte oltre che ingegneristica, quasi magnetica, che ha bisogno di essere restaurata e valorizzata dal punto di vista urbaninistico. Un evento che ha generato molta curiosità ed attenzione, attorno al ponte Musmeci si è concentrato l’interesse di tutta la città a partire dalle istituzioni, dalle categorie professionali,sportive,culturali e civiche, il mondo virtuale attraverso i social. L’idea del recupero di uno spazio fruibile, riscattato e reso disponibile per le future generazioni, la città al fianco del ponte Musmeci”.

Il direttore del consorzio per lo sviluppo industriale di Potenza, Guido Bonifacio, presente alla primissima parte dell’incontro, ha ricordato che “lo stato di tutela del Ponte è alla base della sinergia necessaria tra Asi, Comune di Potenza e Regione Basilicata”.

Enrico Sodano, autore del libro ‘L’arte di vendere l’aspirapolvere nel deserto’, ha spiegato come proprio il suo testo “sia alla base dello spettacolo ‘Generazioni passaparola’, in programma in diversi Comuni lucani dal 20 luglio al 16 settembre, e che sarà proposto al pubblico che interverrà all’evento organizzato dal Comune. Generazione Passaparola propone un format che prevede spettacolo, musica dal vivo, gag, per un show tra fantasia radiofonica e musical che sarà possibile seguire sui canali social e sulla pagina Facebook”.

Omar Gallo, che assicurerà la diretta radiofonica dell’appuntamento su Radio Tour, ha sottolineato “la volontà di coinvolgere le giovani generazioni, risorse locali che devono essere spronate a restare o a tornare in Basilicata”.

Nella chiusura, affidata al Sindaco di Potenza dalla moderatrice Annamaria Sodano, De Luca, dopo un breve excursus storico sulla realizzazione del Ponte e sulla figura di Musmeci, si è soffermato sull’importanza di “valorizzare appieno una struttura unica al mondo per caratteristiche ingegneristiche e di realizzazione, inserendola in un programma organico che possa prevedere eventi, alla stregua di quello che si terrà venerdì 21, in grado di portare a sintesi le diverse capacità e sensibilità culturali e artistiche, penso per esempio a concerti di musica classica dell’orchestra e del coro dello straordinario conservatorio ‘Gesualdo Da Venosa”.

La cittadinanza è invitata a partecipare a questo suggestivo evento.