Incontro dell’amministratore delegato Eni, Claudio Descalzi, con il procuratore della Dda di Potenza, Gay

286

L’incontro, al quale, oltre al Procuratore della Dda, Luigi Gay,  hanno partecipato anche i pm Francesco Basentini e Lauria Triassi, è stato “un colloquio positivo”, come l’amministratore delegato dell’Eni, Claudio Descalzi, ha dichiarato  ai giornalisti, uscendo dal palazzo di giustizia di Potenza.
Riportiamo qui di seguito l’intervista rilasciata da Descalzi a conclusione dell’incontro.

Nessuna dichiarazione da parte di Descalzi per quanto riguarda il ricorso in Cassazione per il provvedimento del tribunale del riesame che ha confermato gli arresti domiciliari dei cinque dipendenti Eni in servizio nel Centro Olio di Viggiano accusati di traffico illecito di rifiuti pericolosi:
la responsabile dell’Unità di Sicurezza, Salute e Ambiente del Distretto Meridionale Eni, Roberta Angelini (nella foto di copertina all’uscita del Tribunale dopo l’interrogatorio dello scorso 5 aprile); Vincenzo LisandrelliNicola AllegroLuca Bagatti ed Antonio Cirelli.

Link sponsorizzato
Link sponsorizzato
Link sponsorizzato
Link sponsorizzato
Link sponsorizzato
Link sponsorizzato