Successo per la 19esima edizione della Sagra della castagna a Calvello

La manifestazione, giunta alla 19esima edizione, si conferma occasione per valorizzare le peculiarità storiche, culturali e enogastronomiche di Calvello

282

Numerosi i turisti che hanno affollato Calvello in occasione della 19esima edizione de “La Sagra della castagna”, evento organizzato dalla ProLoco calvellese.Confermate, dunque, le aspettative.
Calvello che deriva dal latino Caro et Vellus, che significa carne e lana, è molto ricco dal punto di vista paesaggistico e naturalistico.
La sagra ha rivalutato queste peculiarità che sono state molto apprezzate dai numerosi turisti provenienti soprattutto dalla vicina Puglia.
Molti gli stand enogastronomici e artigianali. Tanta musica proposta dal folk lucano e Calvellese, con le canzoni del sosia del cantante napoletano Nino D’angelo. Non è mancata l’animazione per i più piccoli. Insomma, un mix vincente molto apprezzato.

Questa manifestazione in pieno autunno è importante anche per l’economia di questo borgo e per tutta la comunità. Sicuramente i nostri paesi non hanno flussi turistici altissimi, come le grandi città, ma hanno tante potenzialità che vanno valorizzate.
E’ quanto gli organizzatori della “Sagra della castagna” hanno inteso fare. Il lusinghiero successo della manifestazione ha confermato la validità del progetto che s’intende portare avanti anche per il futuro.