Esercizio provvisorio alla Regione: filo diretto Pittella-cittadini

La giunta sta lavorando alla stesura di un bilancio per consentire di far fronte a tutta una serie di partite. La registrazione integrale della videoconferenza di Pittella.

1104

La mancata approvazione del bilancio regionale e l’inevitabile passaggio all’esercizio provvisorio ha destato non poche preoccupazioni tra i cittadini, temendo che ciò potesse determinare la paralisi totale dell’attività amministrativa.

Abbiamo colto l’occasione della chat line di ieri, con la quale il Presidente Marcello Pittella ha risposto alle domande dei cittadini.
Ne abbiamo posto anche noi una, relativamente alla questione bilancio per capire il motivo per il quale si è giunti all’esercizio provvisorio che per molti significherebbe immobilizzo totale per l’ente e impossibilità di poter far fronte agli impegni e ai programmi avviati.
Abbiamo chiesto al Presidente Pittella anche il motivo per il quale gli uffici preposti alla stesura del documento contabile che doveva essere approvato entro fine aprile non abbiamo fatto tutto quanto necessario per evitare di andare in esercizio provvisorio.

Il presidente Pittella ci ha risposto. Sintetizziamo quanto ci ha detto, rimandando per chi volesse sentirlo dalla sua viva voce alla registrazione della chat line che vi proponiamo integralmente e nel corso della quale Pittella, come si diceva, ha risposto a tante altre domande dei cittadini su altre questioni: sanità, trasporti, occupazione, forestazione, ed altro ancora.

Ma torniamo al bilancio.
La Corte dei Conti  – ha spiegato il Governatore -ha sollevato alcune eccezioni sul bilancio e sul conto consuntivo 2016. Si è risposto alle eccezioni sollevate e fatte manovre correttive.
La parifica sul rendiconto non è ancora giunta perchè i giudici contabili non si sono ancora pronunciati. Prima che ciò avvenga non si può approvare l’assestamento di bilancio.
Essendo questa la situazione, inevitabilmente si è passati alla fase dell’esercizio provvisorio che – ha precisato Pittella, rispondendo anche al consigliere regionale del M5S, Gianni Perrino – non paralizza l’attività amministrativa. Esclude soltanto i muti. Per il resto, si potrà far fronte agli impegni.
Intanto, da lunedì la giunta – ha aggiunto – sta lavorando ad un bilancio che sarà inviato alle Commissioni e al Consiglio per l’approvazione. Lo si dovrà fare entro fine maggio.
Quando arriverà la parifica – ha concluso Pittella – si farà una ulteriore integrazione per inserire l’avanzo di amministrazione.
Comunque – ha ribadito – già il bilancio che si andrà ad approvare entro fine maggio garangirà una serie di partite su spesa corrente: stipendi, trasporto, cultura, imprese, stipendi, Comuni. Forestazione, vie blu.

Pubblichiamo qui di seguito integralmente la video conferenza nel corso della quale il Presidente Marcello Pittella ha parlato di bilancio e di altre questioni.

Ecco il video della #chatlive

Posted by Marcello Pittella on Wednesday, May 2, 2018