Nuoto pinnato. Ancora record per l’Associazione Nazionale Polizia di Stato

Migliorati quattro record italiani al Trofeo del Sud Italia svoltosi ad Agropoli.

1174

E’ in caso proprio di dirlo: ormai non fanno più notizia i successi degli atleti della squadra di nuoto pinnato dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato di Potenza.
Invece è giusto parlare di questi giovani nuotatori, sapientemente allenati da Antonio Potenza, i quali  stanno inanellando record ad ogni competizione. Meritano il giusto riconoscimento.
E’ quanto è avvenuto in occasione della festa della Polizia quando il Questore di Potenza Alfredo Anzalone, ha consegnato loro una targa, auspicando sempre nuovi esaltanti successi alla squadra.

E loro non se lo sono fatti dire la seconda volta. Al Trofeo del Sud Italia svoltosi ad Agropoli hanno letteralmente polverizzato quattro record Italiani: uno individuale e tre di staffetta, oltre a salire sul gradino più alto del podio nella classifica a squadre.

Nelle gare individuali hanno conquistato la medaglia l’oro: Alessandra Rendina, Alessandra Cristiano, Dalila Donnaianna, Punella Mattia, Arianna Ramundo, Cristiana Gentile, Carlo Potenza, Alex Sena. Quest’ultimo ha realizzato il nuovo record Italiano sulla distanza dei 50 metri pinne.
Medagli d’oro ancora per Alessandra Maio, Michele Sena, Nicola Bertolini, Asia Avagliano, Antonio Sabetta, Giorgia Berolini, Martina Lettieri Martina ed Emanuel Romano.

Medglia d’argento per: Martina Petillo, Maria Giovanna Arpino, Carmen Malangone, Giorgia Tabano, Marianna Carbone, Benedetta Russo, Michele Giordano, Cristian Romano, Andrea Maio e Francesco Bertolini.

Gli atleti Sena, Bertolini, Romano e Potenza hanno polverizzato due Record Italiani di terza categoria, nella Staffetta 4×50 mista due pinne e due monopinna e nella staffetta 4×100 pinne.

Le atlete Donnaianna, Di Nicola, Gentile e Ramundo hanno ottenuto il  nuovo record italiano nella staffetta 4×50 mista due pinne due mono femminile di seconda categoria.

Buone anche le prestazioni individuali di Enzo Donnaianna, Giovanni Grieco Giovanni e Antonio Lopardo che nelle staffette hanno conquistato l’oro e il bronzo.