Incontro di calcio Potenza-Taranto. Le disposizioni di Prefettura e Questura

Divieto di ogni forma di ingresso gratuito e di vendita di biglietti ai residenti in provincia di Taranto.

3140
Foto di Gerry Coviello

Motivi di ordine pubblico alla base dei provvedimenti del Prefetto e del Questore di Potenza per la partita di calcio Potenza-Taranto del campionato di serie D in programma domenica, 30 aprile prossimo, al “Viviani”.
Avendo la società già venduto i biglietti per tutti i posti disponibili , il Prefetto Giovanna Cagliostro ne ha disposto il divieto di vendita per i residenti in provincia di Taranto.

Da parte sua,il Questore di Potenza, per garantire le condizioni di sicurezza nel rispetto dei limiti di capienza dello stadio, ha vietato alcuna forma di ingresso gratuito.