“Una lettera”, lo spot contro il femminicidio per ricordare Grazia Gioviale

Il video è impreziosito dalla collaborazione degli atleti e delle atlete del Potenza Calcio i quali, tutti insieme, si schierano contro il femminicidio.

674

“Una lettera” è il toccante ricordo in memoria di Grazia Gioviale, giovane vittima potentina di femminicidio ammazzata il 27 aprile del 2009.

Il video, realizzato da Rosita Larocca, amica del cuore della giovane ragazza scomparsa prematuramente, è una lettera in cui si descrive la spensieratezza e la serenità della vita di Grazia prima del tragico giorno. Una vita spezzata brutalmente, un ricordo vivo e doloroso che denuncia l’insensatezza della violenza sulle donne e tutto il tormento che ne accompagna. La vita può rivelarsi tremendamente ingiusta, ma le parole servono per ricordare e il ricordo per Grazia diventa quindi un messaggio di energia e speranza contro ogni forma di violenza sulle donne.

Rosita Larocca insieme al presidente del Potenza Calcio, Salvatore Caiata

Ho ideato personalmente questo spot  – dichiara Larocca – per sensibilizzare un argomento così delicato, dobbiamo sperare nel cambiamento della nostra società, diciamo Stop al femminicidio, ma anche a qualsiasi tipologia di violenza sulle Donne”.

Il video è impreziosito dalla collaborazione degli atleti e delle atlete del Potenza Calcio i quali, tutti insieme, si schierano contro il femminicidio.

Il video
Scritto e ideato da: Rosita Larocca
Regia: Valerio Bulsara
DOP & Sound Design: Simone Pannullo