Negli assoluti italiani di nuoto pinnato ancora protagonista “Onda Cremisi” dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato – Sezione di Potenza

642

Si sono svolti a Lignano Sabbiadoro i Campionati Italiani Assoluti di nuoto pinnato, 30 le squadre partecipanti, provenienti da tutta Italia, tra le quali anche il gruppo nuoto  “Onda Cremisi” dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato – Sezione di Potenza, diretta dal Presidente, Ispettore Superiore Nicola Tufanisco.
La squadra allenata dal direttore tecnico assistente capo coordinatore Antonio Potenza si è presentata ai blocchi di partenza con 12 atleti, che si sono dovuti confrontare con i migliori atleti in Italia e non hanno per niente sfigurato
Mattia Punella, Michele Giordano, Giovanni Grieco e Alessandra Rendina, tutti atleti di prima categoria, si sono confrontati con atleti di categoria superiore migliorando infatti i propri tempi personali e hanno scalato la classifica, come la Alessandra Rendina che ha sfiorato per ben due volte la finale del Pomeriggio sulle distanze 50 pinne e 200 pinne.

Nella seconda categoria femminile l’Associazione Nazionale Polizia di Stato, è salita  sul podio per le migliori prestazioni di categoria con Cristiana Gentile e Dalila Donnaianna. Quest’ultima ha ottenutola medaglia d’oro nei 50 metri pinne e la medaglia di bronzo nei 100 metri pinne.
Cristiana Gentile ha ottenuto inveceil bronzo nei 50 metri pinne, l’argento nei 400 metri pinne, l’oro nei 200 metri pinne e l’argento nei cento metri pinne.
Ottime anche le prestazioni gara di Benedetta Di Nicola che ha migliorato i propri tempi personali e di Arianna Ramundo che si è cimentata nella distanza degli 800 monopinna raggiungendo l’ottavo posto nella classifica nazionale.

Campionesse Italiane Assolute Under 18, con il tempo di 1’32’’92, nuovo Record Italiano di 2° Categoria

Le atlete Alessandra Rendina Alessandra, Bendetta Di Nicola, Cristiana Gentile e Dalila Donnaianna, hanno confermato la loro superiorità nella staffetta 4×50 pinne, ottenendo il titolo di Campionesse Italiane Assolute Under 18, con il tempo di 1’32’’92, nuovo Record Italiano di 2° Categoria
Nella staffetta mista due ragazzi e due ragazze, Cristiana Gentile, Carlo Emanuele Potenza, Dalila Donnaianna e alex Sena hanno ottenuto  il titolo di Vice Campioni Italiani Assoluto Under 18 con la medaglia d’argento.

Carlo Potenza

Ottimi i tempi e i risultati ottenuti da Carlo Potenza che ha conquistato cinque finali consecutive, ottenendo in tutte il quarto tempo nazionale a pochi decimi di secondo non soltanto dal podio ma anche dal primo posto nelle distanze 50 pinne, 50 monopinna, 200 pinne, 50 apnea e 400 pinne. In quest’ultima distanza ha conquistato il titolo di Vice Campione Italiano Assoluto Under 18.

Alex Sena

Doppio oro e doppia consacrazione a Campione Italiano Assoluto Under 18, per Alex Sena nelle distanze 50 pinne e 100 pinne. Il promettente nuotatore potentino ha superato tutte le finali del pomeriggio, migliorando i propri tempi personali in vasca lunga, che gli hanno consentito la doppia consacrazione.

Bene anche Gaetano Parigiano che ha scalato la classifica nazionale giungendo a un passo dal podio nella distanza dei 400 pinne Assoluta e Michele Sena.