Unitalsi, 115 anni vicina a chi ha bisogno

861

La 17esima giornata dell’Unitalsi che anche oggi domenica si celebra in tutta Italia con l’offerta di piantine di ulivi da parte dei volontari, è anche l’occasione per ricordare l’attività che l’associazione svolge da 115 anni da quando nell’agosto del 1903 Giovanni Battista Tomassi, figlio dell’amministratore dei Principi Barberini, affetto da una forma artritica acuta e irreversibile e in carrozzella da quasi dieci anni, dopo essersi recato a Lourdes decide di fondare l’associazione (vedi articolo).

L’unitalsi è presente in tutta Italia con migliaia di volontari. In Basilicata è organizzata in una sezione regionale e in sette sottosezioni.
E’ impegnata in tutta una serie di attività all’interno di progetti finalizzati, com’è nella mission stessa dell’associazione, per assistere chi ha bisogno.
Ne abbiamo parlato con Francesco Biscione, presidente regionale dell’Unitalsi di Basilicata. Di seguito l’intervista che abbiamo registrato ieri.