Pedicini: un trionfo storico ed eccezionale per il M5S

726
Piernicola Pedicini

E’ “strepitoso” – e no può essere diversamente il risultato del M5S in Italia e in Basilicata. Lo afferma l’eurdeputato Piernicola Pedicini secondo il quale si tratta di “un trionfo storico ed eccezionale che conferma la forza del nostro programma, delle nostre idee e delle nostre scelte. Otto parlamentari del M5S in Basilicata, è un successo senza precedenti che contribuisce con forza a consolidare il grandioso risultato conseguito a livello nazionale”.

Il M5S – ricorda Pedicini – diventa il primo partito in Basilicata con uno straordinario e schiacciante 44,35 % alla Camera e il 43 % al Senato. Oltre che con il numero dei parlamentari che sono quadruplicati.
Ci sono tantissime regioni conquistate dal Movimento Cinquestelle e si apre una fase politica nuova e ricca di eccezionali prospettive per tutti i cittadini.
Evidenziamo, in particolare, – prosegue Pedicini –  l’indescrivibile risultato del nostro candidato al Senato Saverio De Bonis che ha sconfitto e più che doppiato Gianni Pittella e il centrosinistra, oltre che ha distanziato di circa 17 punti il centrodestra.

Ringraziamo i circa 145 mila lucani che ci hanno votato, gli attivisti che si sono impegnati durante la campagna elettorale e tutti i candidati M5S alla Camera e al Senato.Un grande in bocca al lupo e ringraziamento al nostro capo politico Luigi Di Maio, a Beppe Grillo e ai nostri eletti Mirella Liuzzi, Vito Petrocelli, Saverio De Bonis, Gianluca Rospi, Agnese Gallicchio, Arnaldo Lomuti e Luciano Cillis.

“Da oggi – conclude Pedicini – sentiamo tutta intera la responsabilità di dare un governo al Paese e di offrire alla Basilicata un solido, autorevole e credibile progetto di cambiamento che, siamo certi, miglioreranno la qualità della vita di tutti e garantiranno una stagione di rilancio e di prosperità che metteranno al centro il bene comune e la sconfitta delle lobby di potere e delle carriere personali”.