Sabato 3 marzo a Potenza il Premio Nazionale “Nico Messina”

879

Il Premio nazionale “Nico Messina” si svolgerà sabato 3 marzo 2018 alle ore 18.00 al Teatro Stabile di Potenza.

È prevista la partecipazione di Mara Invernizzi (Vicepresidente della Federazione Italiana Pallacanestro) e di Andrea Capobianco (Responsabile tecnico del Comitato Nazionale Allenatori della FIP).

Il premio è intitolato al compianto Nico Messina, allenatore di pallacanestro nato a Potenza nel 1922 e scomparso nel 2005, purtroppo poco conosciuto nella Città di Potenza e nella Regione Basilicata.

Messina allenò per molti anni nel Campionato di Serie A, vincendo 2 Scudetti (nel 1969 e nel 1978) e 2 Coppe Italia (nel 1969 e nel 1970) con la Pallacanestro Varese, e proprio a Varese “scoprì” Dino Meneghin, il primo giocatore italiano ad entrare nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame e considerato da tutti il più grande giocatore italiano di tutti i tempi.

Queste le altre squadre in cui allenò: Derthona Basket, Virtus Bologna, Napoli Basket, Pallacanestro Firenze, AMG Sebastiani Rieti e Pallacanestro Brindisi.

La prima edizione del premio sarà conferita a Bogdan Tanjević, allenatore italo-montenegrino di squadre di club nella ex Jugoslavia (Bosna e Budućnost), in Italia (Juvecaserta, Trieste e Olimpia Milano), in Francia (Limoges e Villeurbanne) e in Turchia (Fenerbahçe) e di squadre nazionali (Jugoslavia, Italia, Turchia e Montenegro).

Nel 1999 ha vinto con l’Italia il Campionato Europeo Maschile.

Nel 2016 è stato inserito nella “Italia Basket Hall of Fame”.

Attualmente ricopre l’incarico di Direttore Generale Tecnico del Settore Squadre Nazionali della FIP.