In auto un piccolo arsenale, arrestato dalla polizia a Potenza

1017

E’ stato bloccato da una pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia di Stato a rione Rossellino di Potenza a bordo di un Fiat Doblo di colore bianco.A chiedere l’intervento della polizia sono stati alcuni abitanti del quartiere che hanno chiamato il 113 insospettiti dalla presenza dell’auto.
Alla vista della pattuglia, l’uomo 76 anni, ha provato a nascondersi coprendosi con una coperta. Gli è andata male.
Gli agenti hanno perquisito l’auto trovando tra i due sedili, quindi nella sua immediata disponibilità, un fucile calibro 16, carico di cartucce a palla asciutta, dotate di grande potenzialità offensiva. Nel portaoggetti del mezzo hanno rinvenuto anche una pistola revolver calibro 380 carica, con matricola abrasa.
Il settantaseienne, con numerosi precedenti penali è stato trovato in possesso anche di cartucce calibro 16 a palla asciutta, due coltelli a serramanico con lama di circa 25 cm.
Tutto il materiale è stato sequestrato. Nei confronti dell’uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari.