Autobus di linea trovato con serbatoio carburante installato abusivamente nel vano bagagli

1374

Lunedì 5 febbraio, personale della Polizia Stradale di Matera ha proceduto a un attento controllo di un autobus di linea giunto nel centro abitato di Matera.

Sull’autobus, proveniente da Napoli, è risultato essere stato installato abusivamente, nel vano bagagli, un serbatoio di carburante aggiuntivo di circa cinquecento litri non omologato, quindi pericoloso per lo spostamento dei pesi durante la marcia o, peggio, per eventuali incendi.

Anche l’estintore a bordo dello stesso veicolo risultava scarico e con la relativa revisione periodica scaduta.

Per questi motivi, il personale della Polstrada, oltre a contestare le violazioni della normativa vigente, ha ritirato i documenti di circolazione del veicolo sospendendolo di fatto dalla circolazione stradale.

L’autobus è stato autorizzato a rientrare in sede senza passeggeri a bordo. Per il trasferimento dei passeggeri alla volta di Napoli, la ditta proprietaria del veicolo ha fatto giungere sul posto un altro veicolo idoneo.