Presentata l’associazione culturale “Bene Comune”

1348

Presentata, nella sede della cooperativa sociale Venere a Potenza, l’associazione culturale “Bene Comune”. La presentazione è stata dedicata al tema “Sud e Questione giovanile”.
Si è fatto riferimento alle criticità di un territorio che non riesce a trattenere il suo capitale umano e finanziario. Una attrattività smarrita, sia dal punto di vista accademico che lavorativo.

Il presidente Raffaele La Regina, il vice presidente Luca D’Andrea ed i consiglieri Fernando Palladino e Luciano Mancusi, hanno provato a tracciare un sentiero che porti ad una riabilitazione del territorio in termini di appeal e di sfruttamento delle risorse.
Innovazione tecnologica, industria 4.0, sfruttamento delle biomasse. Sono solo alcune delle soluzioni che possono portare ad una crescita in termini di capitale umano e finanziario di una regione che nel giro di pochi decenni potrebbe subire uno tsunami demografico.
Le conclusioni sono state affidate ad una voce libera ed esperta come quella di Edmondo Soave, il quale ha invitato i giovani a combattere per il proprio futuro, senza tirarsi indietro e senza aver timore, perché l’avvenire della Basilicata dipende in larga parte dall’avvenire di una intera generazione.