Truffa un’anziana sottoscrivendo a sua insaputa contratti per energia elettrica

661

Un pregiudicato rumeno di 39 anni è stato denunciato dai carabinieri di Matera per uso di atto falso e truffa. I reati sono stati commessi sottoscrivendo a favore di una società della quale era rappresentante due contratti di fornitura elettrica a nome di un’anziana donna senza che costei ne avesse dato l’autorizzazione.
I militari della Stazione di Matera, raccolta la denuncia dal parte della vittima, hanno avviato accertamenti, al termine dei quali hanno verificato che il rumeno si era illecitamente procurato i dati della donna, sottoscrivendo, come si diceva, falsamente e all’ insaputa di quest’ ultima due contratti di fornitura di energia elettrica a lei intestati.