Appalti nei presidi ospedalieri, la Uilm chiede più chiarezza

369

La UILM di Basilicata, alla luce degli ultimi cambi di appalto dei presidi ospedalieri regionali, manifesta grosse perplessità per quanto riguarda non solo la tempistica utilizzata, che non  consente alle parti sindacali una valutazione puntuale e attenta, ma soprattutto il modus operandi assunto sia dalle società cedenti che dalle società subentranti che non brillano per trasparenza.

Per questo motivo la UILM di Basilicata ritiene necessaria e urgente l’attivazione di un tavolo che faccia prima di tutto chiarezza e trasparenza e soprattutto metta in atto un protocollo che renda  esigibili e attualizzi i regolamenti  esistenti circa i cambi di appalto anche nel settore pubblico al fine di tutelare i livelli occupazionali.