Protesta a Picciano di Matera : da tre settimane niente scuola bus

164

A scrivere, con un post su Facebook pubblicato dal collega Michelangelo Tarasco, è la signora Katia che parla a nome di tutti i genitori di Picciano A e B di Matera.

“Il Comune di Matera – afferma la signora Katia – ci sta prendendo in giro: lo scuolabus manca ormai da 3 settimane. Ci hanno chiamato dicendo che non ci sono soldi per ripararlo e che è fermo per un problema di impianto elettrico il cui costo si agirà sugli 8 mila euro”.
Lo scuolabus, secondo quanto sostiene la signora Katia, “è stato visto circolare la settimana scorsa dalle parti di San Giacomo con tanto di collaboratrice all’interno.  Ci sentiamo presi in giro – ripete – anche perché non è la prima volta. L’anno scorso è stato fermo un mese per rifare il motore. Siamo indignati e non sappiamo più cosa fare”.

Noi una cosa facciamo: segnaliamo il disservizio al Comune di Matera in attesa – noi, come la signora Katia – di una risposta e soprattutto di una soluzione del problema.