Oggi la giornata del “Black Friday”. La Federconsumatori invita a fare molta attenzione

494

Oggi  è la giornata del “Black Friday”. Di origine americana, il “Venerdì Nero” non è altro che l’ultimo venerdì di novembre, successivo al giorno del Ringraziamento, che dà inizio alla stagione dello shopping natalizio.
Per incrementare le vendite, gli operatori commerciali offrono eccezionali promozioni invitando così i cittadini a recarsi presso i negozi e gli store, anche on-line, per acquistare una quantità variegata di prodotti e articoli: dall’abbigliamento all’elettronica, dall’oggettistica per la casa ai giocattoli per bambini.
La Federconsumatori Basilicata invita tutti i cittadini a prestare particolare attenzione agli sconti proposti e a segnalare eventuali abusi.
“In particolare – scrive in un comunicato stampa la Federconsumatori – consigliamo di acquistare prodotti originali, ovvero non contraffatti, non solo perché la loro produzione e diffusione nel mercato danneggia l’economia; ma anche e soprattutto perché gli stessi possono essere altamente rischiosi per la salute umana a causa dell’utilizzo di materiali scadenti, per la non conformità alle norme di sicurezza nazionali ed europee, nonché per difetti di progettazione e costruzione.
Inoltre, invitiamo i consumatori a stare attenti alle campagne pubblicitarie al fine di evitare di imbattersi in acquisti all’apparenza buoni affari ma che possono poi rivelarsi non corrispondenti a quanto pubblicizzato. Ciò potrebbe essere conseguenza di messaggi promozionali che “promettono e non mantengono”, cioè che volutamente omettono di inserire delle informazioni oppure, se inserite, che vengono trascritte con caratteri molto piccoli, difficilmente visibili. In questo caso si tratta di “pubblicità ingannevole”.
Pertanto, nell’ipotesi in cui i consumatori dovessero riscontrare delle situazioni di questo tipo, li invitiamo – conclude la nota della Federconsumatori – a rivolgersi alle associazioni dei consumatori per denunciare quanto rilevato”.