Zaza, che sfortuna: salta la Svezia per un risentimento al ginocchio

456

Parlare di sfortuna, questa volta, è legittimo. Risentimento al ginocchio sinistro. Simone Zaza è salito sul charter per la Svezia con la certezza di non poter giocare l’andata del play-off che vale il Mondiale. Una partita che avrebbe vissuto da titolare, tornando a comporre con Immobile la “coppia ignorante” brevettata da Antonio Conte.  Al suo posto, Ventura sceglierà uno tra Belotti ed Eder. L’attaccante di Metaponto è riuscito a riconquistarsi la maglia azzurra con una prima parte di stagione straordinaria a Valencia, convincendo così Ventura a toglierlo dalla naftalina dopo il maledetto rigore di Bordeaux. Zaza, come detto, è comunque partito con i compagni. Le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente, con la speranza di un recupero lampo per il match di ritorno in programma lunedì a San Siro.