Con un escavatore sventrano il muro e rubano il bancomat. Identificati dai carabinieri i responsabili

598

Sono stati identificati dai carabinieri i responsabili del furto, avvenuto la notte scorsa, del bancomat della filiale di Banca Intesa di Bernalda. Si tratta di pugliesi.
Su segnalazioni ed indicazioni dei colleghi di Bernalda, sono stati intercettati da una pattuglia sulla strada che da Matera collega Bari. Uno dei ladri è stato arrestato. Si cercano altri due complici che sono riusciti a scappare. Recuperato anche il bancomat ad Acquaviva delle Fonti con circa 14 mila euro che conteneva.

Spettacolare la tecnica messa in atto per rubarlo: hanno prima sfondato il muro della banca con un escavatore e posi se ne sono impossessati.